In questo articolo illustreremo la tecnica di stampa sui pannelli di forex. Il forex è un pannello in PVC espanso che presenta diverse caratteristiche e il tratto distintivo di questo materiale è la sua leggerezza.

Questo materiale è particolarmente adatto alla stampa diretta, facilmente sagomabile, leggero ma resistente, infatti essendo in plastica, è impermeabile e quindi utilizzabile anche all’esterno, non teme ossidazione né umidità.
Queste sono alcune delle caratteristiche per cui il forex ha trovato un uso ideale nel settore della comunicazione in varie forme e varianti: è molto utilizzato sotto forma di pannelli per cartelli pubblicitari e insegne anche di grandi dimensioni e, grazie alla sua versatilità, lo si può trovare anche in scenografie e allestimenti per negozi.
Si tratta di un materiale a cellula chiusa estremamente facile da montare.
Oltre a queste straordinarie caratteristiche, dobbiamo ricordare che il forex è anche un materiale ignifugo, dato molto importante, soprattutto per le aziende che ne adottano in grandi quantità. La stampa su forex è perfetta sia per creare stampe per interni che per esterni. Dalle fotografie e alle immagini di grandi dimensioni, ai cartelloni pubblicitari, che si trovano all’esterno dei grandi centri commerciali o delle aziende, la stampa su forex si adatta perfettamente a tutte queste necessità.

Ci sono diversi motivi per scegliere la stampa su forex a partire proprio dal PVC estremamente leggero e quindi anche facile da trasportare e da installare. Non dimentichiamo un’altra peculiarità, ovvero questo materiale non necessità di una particolare manutenzione, in quanto non necessita di essere dipinto e soprattutto è molto facile da mantenere e gestire.

Per i più attenti all’ambiente, segnaliamo inoltre che parliamo di una stampa a risparmio energetico, su di un materiale riciclabile e quindi riutilizzabile. Oltre a proteggere l’ambiente, funziona anche come isolante e non contiene piombo.

Leave a reply